ADWorld Experience: seminario e speech

adworld experience

Quest’anno si è tenuto uno degli eventi più interessanti, e l’unico in Europa di un certo calibro, sul ppc. Finalmente gli eventi stanno ricominciando ad essere in presenza, anche se con un pubblico ridotto al 50%, è sempre un’emozioni.

Sono stata inviata dal fondatore dell’evento, Gianpaolo Lo Russo, a parlare di Tik Tok ads e della mia esperienza con questo canale. Ho accettato subito l’invito e ci siamo subito organizzati.

La giornata del 14 ottobre era dedicata ai seminari, specifici su ogni canale, ed io ho tenuto un seminario su TikTok Ads. Cosa ho condiviso con i partecipanti? Sicuramente tutte le novità di questo canale che sta sempre più spopolando nel web facendo avvicinare aziende e professionisti; inoltre, ho spiegato anche che non è semplice accedere ed utilizzare questo canale: non è Facebook 🙂 Qui ci si potrebbe far male perchè serve tanto budget ed una forte strategia.

I partecipanti erano numerosi ma con tanta voglia di conoscere le opportunità che questo canale sta offrendo a tutte le aziende. Ho spiegato come usare TikTok ads ed ho mostrato live come si crea una campagna e i requisiti per accedere alla piattaforma (sì, perchè non tutti possono accedere!).

La sera del 14 abbiamo cenato tutti assieme ed ho conosciuto persone pazzesche e con tantissimo know-how; devo dire che l’affluenza di donne in questo settore è sempre in minoranza 🙂

Il 15 ottobre invece è stata la giornata degli speech e dei casi studio ed io ho presentato un caso Studio con TikTok Ads che ha avuto risultati strabilianti con un budget ridotto; ovviamente oggi non è più così e bisogna davvero investire tanto per ottenere risultati di un certo tipo, creando una giusta strategia.

Alla fine della giornata abbiamo fatto una tavola rotonda con tutti gli speaker e ci sono state le premiazioni per i migliori speech (io non ho vinto, ma mi sono divertita 🙂 )

Se vuoi rivedere i video, qui trovi tutto >> video evento

Sono davvero felice di aver contribuito alla crescita di questo settore con qualcosa di nuovo. Ci vediamo l’anno prossimo!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.